Crea sito

La miglior grafica next-gen: su PS4 o Xbox One?

Ammettiamolo, la domanda che funge da titolo a questo post ce la siamo posti tutti (tutti noi appassionati di videogames) almeno una volta da quando la Xbox One e la Playstation 4 sono state presentate. Anche chi, volendo vestire i panni del videogiocatore “elevato” non perde occasione per ricordarci che la grafica è secondaria e che sono altri gli aspetti che contano, si sarà chiesto (anche se non lo ammetterà mai neanche sotto tortura): la miglior grafica verrà espressa sulla futura console di Microsoft o su quella di Sony?

Rispondere adesso con assoluta certezza a questa domanda è impossibile anche perchè, al momento, le specifiche tecniche ufficiali di Xbox One risultano ancora latitanti. Diciamo, però, che sulla carta stando a quello che sappiamo (o meglio supponiamo di sapere) la PS4 dovrebbe essere in vantaggio soprattutto grazie alla RAM GDDR5 espressamente pensata per la resa grafica (la memoria della console Microsoft, a meno di un colpo di scena inaspettato, dovrebbe essere la più lenta DDR3). Tuttavia ci sono alcuni “ma” da tenere in debita considerazione e che non dovrebbero farci dare già per sconfitta la One:

Se poi, alla fine, una delle due macchine avrà effettivamente una potenza grafica sensibilmente maggiore, non è detto che questa possa trovare il modo di esprimersi in pieno, se non sulle esclusive e comunque non da subito. Infatti, in primo luogo, grazie alle strutture simil-PC di entrambe le future console, per i giochi multipiattaforma non si procederà più creando versioni diverse dall’origine, ma anche per risparmiare se ne creerà una sola che poi verrà adeguata con apporti minimi a ciascuna macchina. A questo va poi aggiunto il fatto che i primi giochi che usciranno (siano essi delle esclusive o non) avranno per forza di cose il “freno a mano tirato”, dato che nasceranno a partire da kit di sviluppo non ancora ottimizati (nè nei motori nè nei driver grafici).

Non bisogna poi dimenticare che Xbox One e PS4 sono console simili ma non identiche; ognuna ha i propri punti di forza ed è su quelli che punterà. Magari la grafica (grazie alle più alte performance della ram) sarà più performante su PS4 ma il mondo di gioco (grazie alla possibilità di delegare/anticipare parte dei calcoli dello scenario e dell’intelligenza artificiale al cloud) potrebbe essere più realistico e dinamico su Xbox One.

Ah dimenticavo, comunque la grafica è secondaria e ciò che conta è alt… ma che ca**o sto dicendo; non prendiamoci in giro la grafica conta eccome!