Crea sito

Microsoft: stiamo realmente aumentando gli investimenti sui titoli first-party

I giorni che ci separano dall’evento Xbox dell’E3 2017 (si terrà domenica 11 giugno), sebbene siano ancora molti, cominciano a ridursi sempre più e, dopo aver posto il focus sull’hardware e dunque su Project Scorpio, Microsoft inizia a scaldare gli animi dei videogiocatori anche sul fronte della line-up. Ecco una recente dichiarazione rilasciata da Phil Spencer:

In questo momento ci stiamo veramente concentrando sulla creazione dei contenuti (NDR. da intendere come giochi). So che siamo criticati dalla community sia per la nostra offerta first-party sia per la posizione in cui ci troviamo, ma voglio dire loro: stiamo mettendo nella nostra produzione first-party lo stesso livello di impegno che avete visto da me e dal team quando abbiamo evoluto la piattaforma in questi tre anni, quando abbiamo evoluto i servizi in questi tre anni, quando abbiamo evoluto ed innovato l’hardware in questi tre anni. Non voglio annunciare anticipatamente una serie di cose, ma stiamo aumentando i nostri investimenti su questo fronte, non ci sono dubbi in tal senso.

Il boss di Xbox non poteva essere più diretto e trasparente di così. Non ci resta che attendere l’E3 per vedere cosa Microsoft avrà in serbo per noi con la consapevolezza, però, che difficilmente verranno anticipati progetti con un termine molto lontano nel tempo (il team Xbox pare aver fatto lezione del caso Scalebound e della pericolosità di parlare dei titoli con troppo anticipo).

Fonte